Da Treviso un secco NO alla chirurgia estetica low cost ...leggi tutto >> condividi su facebook aggiungi ai preferiti stampa questa pagina

DAY SURGERY CHIRURGIA ESTETICA DEL VISO A TREVISO. STRUTTURE ALL'VARGUARDIA ED EQUIPE MEDICO-CHIRURGICHE DI ALTISSIMO PROFILO.

<< La Chirurgia Estetica per Uomo

Pancia piatta? Certo, quella di lui


La liposuzione è uno tra gli interventi di chirurgia estetica più richiesti, generalmente rivolta alla donna. Ma, soprattutto quando si tratta di addome, non sono solo le pazienti del gentil sesso ad affidarsi al ritocco estetico.
 
Dottor Ottavian, si pensa che la liposuzione sia un intervento tipicamente femminile, ma è realmente così?
Può trarre in inganno pensare che sia tipicamente femminile la scelta di ricorrere all’intervento estetico. Ad oggi, il maggior numero di interventi atti a migliorare l’estetica è statisticamente del gentil sesso ma negli ultimi anni sono aumentate considerevolmente le visite e di conseguenza il numero di interventi maschili.
 
Qual è la zona del corpo più delicata, in questo senso, per l'uomo, e perché?
L’uomo richiede interventi al volto, per esempio, blefaroplastica, otoplastica o lifting. Ma se può accettare una ruga sicuramente fatica a vedere quei chili all’addome che non spariscono con dieta e attività fisica. L’adiposità localizzata ai fianchi e ventre inizia ad evidenziarsi nei trentenni ed è tipicamente maschile.
È spesso dovuta a carenza di attività fisica, a uno stile di vita sedentario e alla scorretta alimentazione.
 
Il primo step per recuperare la forma desiderata è rappresentato da attività fisica e alimentazione. Ci sono casi in cui queste azioni potrebbero non essere sufficienti?
Certamente. Nel caso soprattutto di un notevole aumento corporeo, bisogna affidarsi ad un medico specialista in nutrizione. Il dimagrimento deve essere graduale e accompagnato da regolare movimento fisico: va benissimo anche la classica, semplice camminata.
Alle volte, però, tutto questo impegno non è sufficiente a smaltire il grasso in certi distretti anatomici quali ventre e fianchi. In questi casi, si può ricorrere all’intervento chirurgico di liposuzione, addominoplastica o entrambe nella stessa seduta operatoria.
 
Cosa si può fare, dunque, quando peso e adiposità in eccesso non se ne vanno?
Consiglio di prenotare una visita con un medico specialista in chirurgia plastica ed estetica per ricevere le giuste informazioni. In sede di prima visita, lo specialista potrà valutare l’elasticità cutanea, spiegare l’intervento di liposuzione o addominoplastica, il tipo di anestesia e prescrivere le analisi preoperatorie necessarie prima di qualsiasi intervento. Importante ricordare che la liposuzione non è una dieta!
 
Come si svolge la liposuzione addominale?
Tramite sottili cannule introdotte in fori dal diametro di pochi millimetri viene aspirato il grasso in eccesso. La durata di questa operazione è di circa un’ora, viene eseguita in anestesia locale e il paziente può essere dimesso dopo alcune ore. Dovrà indossare per una ventina di giorni una fascia contenitiva addominale, astenersi dall’attività fisica e attendere i controlli successivi l’intervento per riprendere la normale quotidianità.
 
Dopo l'intervento, in quanto tempo si può tornare alle attività quotidiane?
Per circa 15/20 giorni è consigliata una quotidianità molto leggera, senza eccessi alimentari, ovviamente, e fisici. Con moderazione si può ritornare alla normale attività di tutti i giorni. È da sottolineare che possono essere presenti ecchimosi, indolenzimento o gonfiore, tipici della convalescenza.
Nulla di preoccupante, è il normale decorso post operatorio.
 
Quali sono gli esiti fisici?
La liposuzione o liposcultura è una tecnica chirurgica atta a modellare l’addome e le “maniglie dell’amore” nel corpo maschile. Non rende la parete muscolare più tonica mettendo in evidenza la ben nota tartaruga. Il segreto per un ottimo risultato estetico è la collaborazione specialista-paziente: dialogo e ascolto per raggiungere il risultato che deve essere molto chiaro.
Non si può chiedere il miracolo dell’addome piatto se non c’è attività fisica e corretta alimentazione dopo l’operazione. Il risultato potrà essere definitivo se il paziente starà attento a non ingrassare.
Il chirurgo dovrà essere ben preciso nel sottolineare i possibili risultati di rimodellamento del profilo e appiattimento dell’addome.
Per il risultato finale bisognerà attendere qualche mese. Le cicatrici cutanee saranno molto piccole e in zone nascoste.
 
dottor Doriano Ottavian
Dottor DORIANO OTTAVIAN
CHIRURGO PLASTICO
Specializzato in Chirurgia Plastica.
Esercita la libera professione in diverse città del Nord Italia e presso il Centro di medicina Conegliano e Treviso

...invece per Donna

Consulenza grautita personalizzata al centro di medicina di treviso
condividi su facebook aggiungi ai preferiti stampa questa pagina