Da Treviso un secco NO alla chirurgia estetica low cost ...leggi tutto >> condividi su facebook aggiungi ai preferiti stampa questa pagina

Tornare subito giovani con l’intervento di blefaroplastica

Parola agli esperti

PANCIA PIATTA? CERTO, QUELLA DI LUI - Quando dieta e attività fisica non sono sufficienti a modellare l’addome e le ...continua
Medicina Anti-Aging. Pelle tonica grazie ad interventi mininvasivi - In questi ultimi anni la medicina estetica propone molti protocolli integrati per il ...continua
Lifting del viso, come ritrovare la naturale bellezza - Due tecniche a confronto. Ne parliamo con il dottor Doriano Ottavian, chirurgo plastico ...continua
Rinoplastica, come migliora l’armonia del viso - La rinoplastica è un intervento chirurgico che permette di modificare l’aspetto ...continua
Quel fastidioso alone. La soluzione arriva dalla medicina estetica - La sudorazione è un sistema naturale utilizzato dal nostro corpo per la regolazione ...continua
Mastoplatica additiva: un intervento su misura - Personalizzazione e sicurezza le nuove parole d’ordine della chirurgia estetica. La ...continua
Chirurgia estetica, tu chiamala se vuoi ... armonia - Chiediamo ad un bambino cos’è la bellezza. Traducendo le sue parole potremmo ...continua
Correggere gli esiti di dimagrimento per sentirsi a proprio agio - Per esito di dimagramento si intende una condizione di eccesso di volume e di ...continua
La bellezza, una questione (anche) maschile - Il Servizio di consulenza gratuita è attivo in tutte le sedi del Centro di Medicina. ...continua
Mastoplastica con dual plane, naturalmente più sicuro - Innovazione nella mastoplastica additiva,con la tecnica dual plane. Dalla ricerca di ...continua
Mastoplastica additiva: le domande più frequenti - I chirurghi Doriano Ottavian e Enrico Motta rispondono ai quesiti più comuni su questo ...continua
La scienza della bellezza - L’armonia del corpo è fatta di proporzioni e di equilibri, la chirurgia plastica e la ...continua
Fra Chirurgia e Medicina Estetica: tecniche nuove per nuove esigenze - Nascono nuove richieste da parte dei pazienti, la risposta viene da tecniche che si ...continua
Chirurgia estetica: la naturalezza è armonia - Negli ultimi anni la chirurgia estetica ha avuto un’ impatto importante sulla ...continua
Medicina Estetica: specialisti in armonia e giovinezza - Comprendere cos’è la medicina estetica ed in cosa si differenzia dalla chirurgia ...continua
Depilazione permanente: nuove tecnologie mediche - La luce pulsata di ultima generazione tratta in modo ottimale tutte le zone del corpo. ...continua


Consulenza grautita personalizzata al centro di medicina di treviso

chirurgo plastico morelli coghiDottor Morelli Coghi, quando è consigliato questi intervento?

Nella donna come nell’uomo, la zona perioculare risente di alcuni fastidi legati al passare degli anni: borse e palpebre appesantite da un eccesso di cute e la manifestazione delle piccole ernie di tessuto adiposo periorbitario, provocano inestetismi di vario grado, fino a giungere a vere e proprie problematiche funzionali della vista poiché causano un ristringimento del campo visivo.

Esiste un’età in cui è meglio sottoporsi alla blefaroplastica?

Non esiste un periodo in cui è in assoluto meglio affrontare questo intervento.

Chiaramente, la fascia di età dove è maggiormente richiesto è tra i 40 ed i 65 anni, anche se, talora, anche pazienti più giovani possono richiedere di essere trattati.

In cosa consiste l’intervento di blefaroplastica?

In base alla fisionomia del paziente, l’intervento, che può coinvolgere le palpebre superiori, inferiori o entrambe, può limitarsi all’asportazione della pelle in eccesso, oppure estendersi all’eliminazione dei cuscinetti di grasso, alla loro ridistribuzione, fino al riassetto della muscolatura orbitaria.

Questo intervento permette di eliminare l’aspetto stanco e invecchiato.

 

blefaroplastica: PRIMA I DOPO
blefaroplastica prima   blefaroplastica dopo

 

 


 

 

 

 

Per quanto riguarda le rughe, anch’esse vengono eliminate?

Le piccole rughe periorbitarie, le cosiddette “zampe di gallina” non vengono completamente cancellate, ma solo migliorate e attenuate per effetto della distensione della cute. In effetti, ottimo complemento a questo tipo d’intervento è il Laser, per migliorare la tonicità cutanea, o la tossina botulinica, per ottenere un effetto di distensione ancora più efficace. In genere comunque, il risultato è molto soddisfacente.

Alcuni pazienti temono che l’effetto dell’intervento sia troppo evidente e che lasci quindi un aspetto “finto”.

L’intervento di blefaroplastica, come ogni altra procedura chirurgica, va pianificato con cura e discusso esaustivamente con il proprio Chirurgo. Uno o due colloqui preliminari consentono di capire cosa effettivamente desidera la paziente e ritagliare “su misura” l’intervento, evitando così spiacevoli effetti collaterali.

La blefaroplastica lascia cicatrici molto evidenti?

All’intervento residuano cicatrici veramente minime, occultate nelle naturali pieghe palpebrali, quindi pochissimo visibili, mentre il risultato, tende a stabilizzarsi nel giro di alcune settimane.

L’intervento di blefaroplastica, intervenendo sulla zona oculare, crea qualche limite alla vista?
E, conseguentemente, richiede un rigido riposo?

Non c’è da preoccuparsi, l’intervento non interferisce con le capacità visive.

Nei giorni immediatamente successivi all’intervento, è normale che le palpebre si gonfino e che si manifestino dei lividi (ecchimosi), spesso più evidenti da un lato che dall’altro, ma ciò non deve preoccupare, scompariranno nel giro di pochi giorni, consentendo il ritorno alla vita sociale entro la settimana.

Quindi nessun rigido riposo, solo un po’ di attenzione nei giorni successivi.

I risultati sono immediati e duraturi nel tempo?

I risultati sono in concreto immediati, anche se il gonfiore tende a scomparire del tutto non prima di 3 settimane. Se la paziente segue le indicazioni postoperatorie che lascio, riguardo massaggi e cura delle cicatrici, e magari imposta un mantenimento con trattamenti ambulatoriali come biostimolazione, botulino o Laser, il risultato permane eccellente per molti anni.


alessandro morelli coghiDottor Alessandro Morelli Coghi, chirurgo plastico

Specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica nel 2006 ed ha conseguito il Master in Chirurgia della Mano e Microchirurgia nel 2008.

Vanta una lunga esperienza lavorativa all'estero e la partecipazione a numerosi Congressi e Corsi nazionali ed internazionali.

Visita presso le sedi del Centro di Medicina di Mestre e Treviso.

Effettua interventi presso la day surgery del Centro di Medicina di Treviso.

 


INTERVENTI IN DAY SURGERY Prenota ora una CONSULENZA GRATUITA ed inizia il tuo PERCORSO DEDICATO
condividi su facebook aggiungi ai preferiti stampa questa pagina